logo



:: Chi_Siamo :: Archivio_News :: Foto :: Video :: Link :: Cinema :: Migranti :: Metropoli :: Recensioni :: Autoproduzioni :: Contattaci ::
    Calendario    

April 2024

LuMaMeGiVeSaDo
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30

Aggiungi un'iniziativa


    X    


Read Zeta News 2.04 - Bibliotech  
newsletter.png>>BIBLIOTECH
>>ASPETTANDO LE PRIMARIE
>>ASPETTANDO IL PRIMITIVO
>>LABORATORIO DI DANzA


-->>BIBLIOTECH

>Sabato 12.11.'05

>ore: 17.00

# Inaugurazione della Biblioteca del Laboratorio
# Dona anche tu un libro a ZetaLab!!!

>ore: 21.00

proiezione del film:
"IL TRASLOCO"
di Renato De Maria
con Franco Berardi "Bifo"

░ ░ ░ ░ ░ ░ ░ ░ ░ ░ ░ ░ ░ ░ ░ ░ ░ ░

Nasce la biblioteca dello ZETA, l'ennesimo esperimento indirizzato alla creazione di uno spazio di condivisione, comunicazione e ricerca.
Un luogo in cui il sapere non resti confinato entro i rigidi canali istituzionali dell'Accademia, ma si contamini e si sostanzi dei flussi comunicativi della citta'.
Per questa ragione crediamo opportuno aprire questo spazio ad altri soggetti che, a Palermo, gia' da tempo, portano avanti progetti ed eperienze finalizzati alla creazione di canali nuovi di produzione della conoscenza (riviste, piccole case editrici indipendenti, gruppi di studio, gruppi di informatica radicale, gruppi di acquisto equo e solidale, etc.).
Un progetto in cantiere gia' da tempo,la cui realizzazione richiedeva non pochi sforzi, primo fra tutti disporre di testi da mettere a disposizione.
La donazione di una piccola collezione da parte di un amico ha costituito il passo fondamentale per dare avvio all'iniziativa.
Il progetto prevede la raccolta di materiale eterogeneo per supporto ed argomenti, il cui incremento dipende dalla volontÓ di chi vorra' fare proprio questo spazio.



░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
>>ASPETTANDO LE PRIMARIE

Lo scorso venerdi'(5.11.'05) e' apparso su La Repubblica di Palermo un articolo dal titolo "L'esercito trasversale di Rita presidente", a firma Gioia Sgarlata, in cui si dice che a fianco di Rita Borsellino sono scesi anche centri sociali come il Laboratorio Zeta.

Visto che siamo stati chiamati in causa vorremmo precisare alcune cose.
Non abbiamo rilasciato nessuna dichiarazione e non c'e' stato da parte nostra nessuna presa di posizione ufficiale a sostegno della candidatura della Borsellino, ne', ovviamente, di altre candidature.

Nutriamo grande stima per la storia e l'onesta' di Rita Borsellino e per il fondamentale lavoro svolto da Libera.
Questa candidatura e' espressione di una politica non rinchiusa entro le impolverate sedi di partito e rappresenta una reale alternativa alla politica devastante di Toto' "vasa vasa" Cuffaro.

Tuttavia il meccanismo delle primarie ci convince poco.

Pensiamo sia la risposta sbagliata ad un'esigenza reale: la partecipazione diretta alla vita politica non e' quella attorno ad un "nome" (sia esso il migliore del mondo), ma quella incentrata sulla sperimentazione di nuovi modi di vivere i nostri territori.
Per questo pensiamo che sia abbastanza "inutile", da parte nostra, un appoggio formale ad una candidatura. Forse il miglior contributo che noi possiamo dare consiste nel porre delle questioni.

Invitiamo i candidati ad aprire momenti di confronto pubblico su alcune delle problematiche che da anni portiamo avanti:
1) La chiusura degli ormai tragicamente noti lager per
migranti: i CPT Centri di Permanenza Temporanea;
2) Una politica economica incentrata sulla lotta alla
precarieta' e sui diritti dei lavoratori;
3) Il diritto alla casa, agli spazi sociali attraverso
l'utilizzo dei beni confiscati alla mafia;
4) La gratuita' e la salvaguardia dei "beni comuni":
risorse naturali, ambiente, patrimonio artistico,
saperi.

Questi quattro temi possono restare delle frasi ad
effetto o dei punti di partenza per dar vita a forme di partecipazione politica virtuosa. E forse anche da questo dipende il destino delle primarie: ancora in bilico tra teatrino da vecchio ceto politico e momento
di aggregazione e confronto popolare.

[Questa lettera Ŕ stata pubblicata a mo' di rettifica nello spazio lettere di Repubblica di Palermo di martedi' 8 novembre]



░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
>>ASPETTANDO IL PRIMITIVO

In attesa della pubblicazione del secondo numero del "Primitivo Magazine" (le nostra fanzine di fumetti preferita!!!) vi consigliamo di andare a dare un'occhiata al report della "prima 24 ore del fumetto paleolitico di tutto il pianeta terra":

http://www.ilprimitivo.3000.it/



░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
>>LABORATORIO DI DANzA


Laboratorio di danza giovedi' 10 novembre h. 21.00, ma solo per questa settimana!!!
Dalla prossima l'appuntamento resta il venerdi' dalle 17,30 alle 19,30, (il giorno e l'orario sono comunque suscettibili di modifiche se quelli proposti non dovessero andare bene per tutti).

--

COMMENTI | Aggiungi Commento | Stampa
    Cerca    

    Newsletter    
iscriviti alla newsletter per essere aggiornato sulle iniziative del laboratorio!


Read
Ultima newsletter:
Libia, oltre il petrolio: le ragioni di un popolo in lotta
(29/03/2011)


    Link    

301 Moved Permanently

Inserisci un nuovo link
descrizione
indirizzo
categoria
password:

    Admin    
Aggiungi News
Modifica MOTD
Cambia prioritÓ
Cambia prioritÓ (Beta)
Gestione Banner

    Accessi    

Avete visitato questa pagina 10977 volte.



Powered by FartNuke based on FlatNuke-1.7 © 2003 | Site Admin: Zeta | Get RSS News

Source available, email us ;-)

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.