logo



:: Chi_Siamo :: Archivio_News :: Foto :: Video :: Link :: Cinema :: Migranti :: Metropoli :: Recensioni :: Autoproduzioni :: Contattaci ::
    Calendario    

April 2024

LuMaMeGiVeSaDo
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30

Aggiungi un'iniziativa


    X    


Read Zeta News 2.11 - Per non dimenticare  
newsletter.png
>>A TRAPANI PER NON DIMENTICARE
>>LIVEAIR - CHRISTMASS IN BLOOD
>>ANCHE A PALERMO LA FESTA E' ROVINATA

--

같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같

>>A TRAPANI PER NON DIMENTICARE

>MERCOLEDI'' 28 DICEMBRE - h. 16.00
>TRAPANI - Piazza Vittorio Emanuele

>> MANIFESTAZIONE ANTIRAZZISTA <<

In solidarieta' all'attuale rivolta dei migranti detenuti.
Per il rispetto della memoria dei morti del '99.

Partenza da Palermo in pullman ore 13.00 dalla piazza antistante la stazione Notarbartolo.
Costo: 5 euro (a & r).

Adesioni:
laboratoriozeta@yahoo.it
oppure:
320 1788985
328 0714006


* * * *

Sono passati sei anni da quella tragica notte fra il 28 e il 29 dicembre del 1999, nella quale, in seguito ad un tentativo di fuga, morirono tre giovani tunisini bruciati vivi e altri tre nei giorni successivi in ospedale a causa delle ustioni riportate.

Rabah, Nashreddine, Jamel, Ramsi, Lofti e Nasim.

Il rogo del Serraino Vulpitta di Trapani e' stata la prima tragedia avvenuta nei cpt italiani, istituiti pochi mesi prima dall'allora governo di centro-sinistra con la legge Turco-Napolitano.
Attorno a quella tragedia sono nate anche le prime manifestazioni del movimento antirazzista in Sicilia.

In questi anni abbiamo assistito ad altre tragedie e abbiamo denunciato altri scandali.
Abbiamo visto Bossi e Fini fare una legge ancor peggiore, ma la strada gli era gia' stata spianata.
Abbiamo mantenuto un monitoraggio costante su cio' che avveniva in questi lager.
Abbiamo denunciato soprusi, violazioni dei diritti umani, deportazioni.
Persone prima detenute ingiustamente e poi fatte sparire.
Abbiamo visto navi affondare scagliandosi contro le barriere della fortezza Europa.
Proprio a Trapani due anni fa abbiamo scelto di dare vita ad una Rete Antirazzista Siciliana.

E ogni anno il 28 dicembre siamo stati a Trapani e siamo andati davanti a quel Lager che e' il Serraino Vulpitta perche' non dimentichiamo.
E perche' quel cpt, come tutti gli altri, deve essere chiuso.


link:
Il dossier sul Serraino Vulpitta:
http://italy.indymedia.org/dossier/dossier.php?id=27

L'appello della RAS:
http://rasweb.altervista.org/index.php?mod=read&id=1135462282



같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같

>>LIVEAIR - CHRISTMASS IN BLOOD

>GIOVEDI' 29 DICEMBRE - h. 22.30

Concerto con:

>>>>>>>>>>>> AIRFISH <<<<<<<<<<<<
(I campioni della Dick Music!!!)

+ special guest:

>>>>>>>>> 21 MILLIMETRI <<<<<<<<<
(Palermo destructors)


"Gli AIRFISH un sunnu nuddu (non sono nessuno). Ma forse AIRFISH e' qualcuno: un cafone gargio che quando ti vuole comunicare qualcosa ti mette le mani addosso e ti costringe a fare attenzione anche se ti infastidisce. Il problema e' cercare di evitare AIRFISH. Il problema e' che AIRFISH lo incagli piede/piedi. Il problema e' che c'e' gente che lo cerca. Strano. Vero?"


Un'intervista con l'amico De Dieux.
http://www.succoacido.it/uscite/numero%2019/airfish.html

Accenni di biografia:
http://www.balarm.it/Band/Vis.asp?Id=127
http://www.palermoinmusica.it/airfish/



같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같

>>ANCHE A PALERMO LA FESTA E' ROVINATA

Venerdi' scorso (23.12) in occasione del passaggio della fiaccola olimpica da Palermo abbiamo voluto dire la nostra.

La manifestazione olimpica non era altro che un tristissimo siparietto pubblicitario: il tedoforo olimpico e' partito dalla locale fabbrica di imbottigliamento della coca-cola e durante tutto il percorso e' stato preceduto e seguito da assurdi camion pubblicitari della multinazionale.
Piazza Politeama agghindata a festa con megastrutture nelle quali si regalavano ogni tipo di gadget della samsung e della coca-cola.

Questi giochi proprio non ci piacevano!

Le olimpiadi non si possono ridurre ad un carosello pubblicitario per il business delle multinazionali e non possono essere usate come paravento per megaopere dall'impatto ambientale devastante come il traforo della val di Susa per i treni ad alta velocita'.

Infine, il passaggio della fiaccola olimpica - simbolo di internazionalismo e solidariet tra i popoli - dalla Sicilia (e anche dall'isola di Lampedusa) teatro in questi anni delle peggiori violazioni dei diritti umani e simbolo della chiusura delle frontiere ci e' sembrata un'ipocrisia troppo grande.

Cosi' siamo andati a dire la nostra, a distribuire un volantino, aprire uno striscione con la scritta:
"Vogliamo i giochi ma senza frontiere: no cocacola - no ponte - no cpt - no tav".

Le nostre voci hanno coperto quelle dei presentatori che si ostinavano ad esultare per la riuscita dell'iniziativa, in realta' del tutto snobbata dal popolo palermitano: noi e la digos eravamo sicuramente le presenze piu' massicce!

Cosi' anche a Palermo il gioco e' stato svelato e la festa rovinata.

Il Re e' nudo.


link:
Sulla campagne di boicottaggio alla coca-cola:
http://www.tmcrew.org/killamulti/cocacola/index.html

Sulla campagna No-Ponte
(manifestazione per lo Stretto di Messina, domenica 22.1.2006!!!):
http://www.noponte.org/

Sulla campagna contro i treni ad alta velocita':
http://www.notav.it/
http://www.notavtorino.org/



같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같


Ah gia', BUON ANNO!!!


같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같


Questa NL stata inviata a 449 indirizzi.

Questa che avete appena letto la News-letter del Laboratorio Zeta, periodicamente verrete informati sulle iniziative e i documenti "ufficiali" dello ZetaLab.

Chi non volesse pi ricevere questa NL lo pu comunicare mandando una mail (anche vuota) con oggetto "non voglio ricevere".

Non una mailing-list o un gruppo di discussione, per cui le
risposte arriveranno soltanto al mittente. Hallo Zeta!!!

http://www.inventati.org/zetalab




--

COMMENTI | Aggiungi Commento | Stampa
    Cerca    

    Newsletter    
iscriviti alla newsletter per essere aggiornato sulle iniziative del laboratorio!


Read
Ultima newsletter:
Libia, oltre il petrolio: le ragioni di un popolo in lotta
(29/03/2011)


    Link    

301 Moved Permanently

Inserisci un nuovo link
descrizione
indirizzo
categoria
password:

    Admin    
Aggiungi News
Modifica MOTD
Cambia priorit
Cambia priorit (Beta)
Gestione Banner

    Accessi    

Avete visitato questa pagina 10977 volte.



Powered by FartNuke based on FlatNuke-1.7 © 2003 | Site Admin: Zeta | Get RSS News

Source available, email us ;-)

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.