logo



:: Chi_Siamo :: Archivio_News :: Foto :: Video :: Link :: Cinema :: Migranti :: Metropoli :: Recensioni :: Autoproduzioni :: Contattaci ::
    Calendario    

April 2024

LuMaMeGiVeSaDo
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30

Aggiungi un'iniziativa


    X    


Read Zeta News 2.14 - 30000 a Messina  
newsletter.png>>INIzIATIVE (film-cena-stanzadate')
>>RASSEGNA CINEMA
>>OPEN BIBLIO
>>30000 A MESSINA
>>CPT IN BELGIO

--같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같

>>INIzIATIVE


>GIOVEDI' 26.01.2006 - h:21.30

Per CineZetaLab, la rassegna: Lavoro

<>
di L. Cantet

http://www.centraldocinema.it/Recensioni/1-5/risorse_umane.htm
http://www.movieconnection.it/schede/risorse_umane.htm
http://www.cinematografo.it/bdcm/bancadati_scheda.asp?sch=36601


# # # # #


>VENERDI' 27.01.2006 - h:20.30

<< AFRICAN RESTAURANT >>

Come ogni venerdi' le specialita' della cucina tipica
africana.


# # # # #


>DOMENICA 29.01.2006 - h. 17.30

<< Stanza da Te' equo solidale >>


Questa stanza ha la particolare bellezza di uno spazio reso
accogliente solo per incontrarsi, e di pomeriggio la domenica si
riempie e cambia grazie a chi ha voglia di condividerlo.

La musica ad un volume che ci consente di parlare, o di leggere ad
alta voce, sul bancone i dolci e le tazze: quelle pulite sono
capovolte. Ci si serve da se', prendi una tazza, scegli un sapore tra
i te' e le tisane che abbiamo comprato in bottega.



La definizione internazionale di commercio equo e
solidale - fair trade:
http://www1.autistici.org/zetalab/index.php?mod=read&id=1136563401




같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같

>>RASSEGNA CINEMA

La rassegna di cinema:

"LAVORO"

curata da:
Franco Marineo e Walter Santino

>GIO 19.01.01
<>
di M. Moore

>GIO 26.01.06
<>
di L. Cantet

>GIO 01.01.06
<>
dei Fr.lli Dardenne

>GIO 09.02.06
<>
Di K. Loach

>GIO 16.02.06
<>
di F. Comencini




같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같

>>OPEN BIBLIO

Gli orari di apertura della biblioteca-sala lettura
del Laboratorio Zeta:

lunedi' :15.30 - 19.30
martedi':15.30 - 19.30
venerdi':15.30 - 19.30




같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같

>>30000 A MESSINA

E' stato bellissimo.

Di manifestazioni del genere non se ne vedono spesso dalle nostre
parti.

I primi segnali erano gia' arrivati nei giorni precedenti, quando i
telefoni continuavano a squillare per avere informazioni sulla
partenza.

Da Palermo almeno 15 pullman (nonostante la partenza di domenica
mattina alle 7).

E poi tantissimi a Messina: tv e questura dicono 10000, noi sappiamo
che eravamo tanti di piu'.

C'erano i sindaci di Messina e Villa San Giovanni, le associazioni
ambientaliste, i centri sociali, qualche partito. In 500 dalla Val di
Susa.

Ma soprattutto e' stata una manifestazione di popolo. L'elenco delle
adesioni all'appello (se pur enorme) non da' conto della composizione
del corteo, fatto innanzi tutto da una consapevolezza acquisita,
diffusa e articolata.

Consapevolezza del devastante impatto ambientale del ponte, del ruolo
della criminalita' organizzata negli appalti, dell'impraticabilita' e
inutilita' dell'opera, che le priorita' per la Sicilia sono altre, che
il piano delle grandi opere e' una bufala populista, che i lavori li
pagheremmo con le nostre tasche...

Ma soprattutto c'e' la consapevolezza che quella per la salvaguardia
dello stretto e' una lotta di democrazia.

Sono in gioco i processi decisionali che riguardano la nostra terra.

I valsusini continuavano a gridare: "sara' dura!". E' vero sara'
dura.

Tocchera' a noi bloccare il ponte.


LINK:
http://www.noponte.org/
http://www.messinasenzaponte.it/site/index.asp
http://www.terrelibere.it/noponte/




같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같

>>CPT IN BELGIO

Abbiamo ricevuto un report di una manifestazione contro i cpt da una
amica che attualmente sta in Belgio.

Ci sembra importante diffonderla, anche perche' da' il segno di come
le politiche repressive dei flussi migratori non riguardano soltanto
l'Italia, ma in generale il progetto di fortezza Europa.

Stiamo provvedendo ad inserire sul sito anche le foto della
manifestazione.

Intanto un grazie a Silvia, che inizia cosi' la sua
testimonianza:

"4 dicembre 2005. Ore 14:00.

Poco lontano dall'aeroporto di Bruxelles si sta svolgendo una
manifestazione davanti ad un Centro di Permanenza Temporanea,
struttura detentiva per immigrati senza permesso di soggiorno. Un
piccolo corteo rallenta il traffico fuori dalla citta', tra strade di
campagna.

Comincia a piovere violentemente. La terra diventa fango. Io e Anna,
la prof.ssa di storia dell'universita' di Bruxelles che mi ha
informata della manifestazione, non abbiamo portato neanche un
ombrello ma ce ne infischiamo."

Il resto dell'articolo su:
http://www1.autistici.org/zetalab/index.php?mod=read&id=1138103071




--

COMMENTI | Aggiungi Commento | Stampa
    Cerca    

    Newsletter    
iscriviti alla newsletter per essere aggiornato sulle iniziative del laboratorio!


Read
Ultima newsletter:
Libia, oltre il petrolio: le ragioni di un popolo in lotta
(29/03/2011)


    Link    

301 Moved Permanently

Inserisci un nuovo link
descrizione
indirizzo
categoria
password:

    Admin    
Aggiungi News
Modifica MOTD
Cambia priorit
Cambia priorit (Beta)
Gestione Banner

    Accessi    

Avete visitato questa pagina 10977 volte.



Powered by FartNuke based on FlatNuke-1.7 © 2003 | Site Admin: Zeta | Get RSS News

Source available, email us ;-)

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.