logo



:: Chi_Siamo :: Archivio_News :: Foto :: Video :: Link :: Cinema :: Migranti :: Metropoli :: Recensioni :: Autoproduzioni :: Contattaci ::
    Calendario    

April 2024

LuMaMeGiVeSaDo
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30

Aggiungi un'iniziativa


    X    


Read Il diritto all'asilo e ad una accohlienza giusta è il nostro no alla guerra  
newsletter.png

E c'è chi dice: sì ma a questo punto che cosa si dovrebbe fare.


Adesso che la guerra viene presentata come la strada più giusta, più inevitabile, più necessaria, adesso più che mai c'è la necessità di non appiattire lo sguardo sull'adesso.

In questi 10 anni lo abbiamo detto con ogni mezzo necessario che fare affari ed armare i dittatori della sponda sud del Mediterraneo non era un buon modo per affrontare la questione migrante.
lo abbiamo detto al centrosinistra come al centrodestra, ma la risposta è sempre stata la stessa: non c'è nulla di male a baciare le mani al Gheddafi di turno se lo si fa sulla pelle dei migranti. Non è mai stato un problema organizzare respingimenti collettivi verso il deserto libico, non è mai stato un problema esternalizzare il controllo delle frontiere, come non è mai stato un problema chiudere diversi occhi sulle continue violazioni dei diritti umani fin quando gli afari di armi e petrolio si continuavano a fare (per inciso non è mai stato un problema neanche fare giocare il figlio del rais nella Juventus fino a quando i soldi per la Fiat continuavano ad arrivare).


comunicato dell'associazione ASKAVUSA di Lampedusa
Viaggio a Lampedusa
PRESIDIO REGIONALE "NO ALLA GUERRA IN LIBIA"
Poi di colpo ci si sveglia e ci si accorge che forse si è andati un po' troppo oltre, e allora a quel punto, certo, un po' di bombardamenti sono necessari, sempre nell'interesse delle persone, si intende. Le stesse persone che si tengono a cuore quando le si respingono alla forntiera, le stesse a cui si nega il diritto di fuga, le stesse alle quali, quando arrivano nel nostro paese, viene negato il diritto di asilo.

Allora è in questi momenti che ci si deve sottrarre alla morsa della semplificazione, quella che ci dovrebbe far scegliere se stare dalla parte dei Mubarak o dei Sarkozy, dei Gheddafi o dei Berlusconi. Non c'è un cazzo da scegliere, perche quelli lì stanno tutti dalla stessa parte ed è la parte che sta contro di noi.
E' la parte di quelli che commerciano le risorse energetiche e si scambiano le armi, chiudono le frontiere e buttono le bombe, fregandosene altamente delle vite che fanno saltare in aria.
Essere contro la guerra oggi vuol dire più che mai stare dalla parte di chi sta in mezzo. Da chi sta sotto i bombardamenti (orientali ed ocidentali) e di chi è fuggito e adesso si trova detenuto in un campo di concentramento a Mineo o a Lampedusa.
Perchè la guerra è già arrivata da noi e la posta in gioco è proprio il Mediterraneo come spazio di libera circolazione.

Sono in preparazione per le prossime settimane iniziative e manifestazioni in tal senso vi terremo aggiornati. Intanto già nei prossimi giorni l'agenda si presenta piena...


zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz


a proposito, leggete un
[ Inizio]

comunicato dell'associazione ASKAVUSA di Lampedusa

:
http://www.kom-pa.net/index.php?option=com_content&task=view&id=768&Itemid=1



zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz



Discuteremo anche di questo: mercoledì 23 marzo · ore 20.00
in occasione della proiezione del film documentario


[ Inizio]

Viaggio a Lampedusa



di Giuseppe Di Bernardo

e
Incontro con:
Judith Gleitze (Laboratorio Zeta - Forum Antirazzista)
Andrea Pavia (Associazione Askausa - Lampedusa)
Fulvio Vassallo Paleologo (Forum Antirazzista)
Paola La Rosa (Circolo Arci – Lampedusa)
Giuseppe Di Bernardo (regista del film Viaggio a Lampedusa)



zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz



e poi saremo presenti GIOVEDI' 24 MARZO ORE 15.30 al


[ Inizio]

PRESIDIO REGIONALE "NO ALLA GUERRA IN LIBIA"



che si terrà di frotne l'aereporto militare di Birgi (Tp)
http://www.facebook.com/event.php?eid=187273491315838


COMMENTI | Aggiungi Commento | Stampa
    Cerca    

    Newsletter    
iscriviti alla newsletter per essere aggiornato sulle iniziative del laboratorio!


Read
Ultima newsletter:
Libia, oltre il petrolio: le ragioni di un popolo in lotta
(29/03/2011)


    Link    

301 Moved Permanently

Inserisci un nuovo link
descrizione
indirizzo
categoria
password:

    Admin    
Aggiungi News
Modifica MOTD
Cambia priorit
Cambia priorit (Beta)
Gestione Banner

    Accessi    

Avete visitato questa pagina 10977 volte.



Powered by FartNuke based on FlatNuke-1.7 © 2003 | Site Admin: Zeta | Get RSS News

Source available, email us ;-)

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.